Mini pastiere napoletane

“Currite, giuvinò! Ce stà ‘a pastiera!” E’ nu sciore ca sboccia a primmavera,e con inimitabile fragranza soddisfa primm ‘o naso,e dopp’a panza. Pasqua senza pastiera niente vale: è ‘a Vigilia senz’albero ‘e Natale, è comm ‘o Ferragosto senza sole. Guagliò,chest’è ‘a pastiera.Chi ne vuole? Ll’ ingrediente so’ buone e genuine: ova,ricotta,zucchero e farina.” Se passate per Napoli in questo periodo di Paqua ci sarà sicuramente un signore un po’ panzuto che vi offrirà la sua pastiera dal suo banchetto!

Purtroppo non posso andare a Napoli e dopo che il mio amico Alessio (conosciuto come Cespo) mi ha fatto letteralmente “na testa tanta” con sta pastiera ho deciso di cimentarmi in questa ricetta rivisitandola un po’! Già perchè la ricetta originale napoletana che mi ha dato era per 12 persone … un po’ impegnativa! Quindi ho optato per una versione mini dimezzando le dosi.
Il risultato davvero sfizioso … anche molto carino da regalare a Pasqua come pensiero invece del solito uovo di Pasqua.

Mini pastiere napoletane
Print Recipe
Porzioni
6 mini pastiere
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni
6 mini pastiere
Tempo di cottura
30 minuti
Mini pastiere napoletane
Print Recipe
Porzioni
6 mini pastiere
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni
6 mini pastiere
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
Per la frolla:
Per la crema di ricotta:
Per la crema di grano:
Altro:
Porzioni: mini pastiere
Istruzioni
Preparazione della pasta frolla:
  1. in un mixer dotato di lame mettete zucchero, farina setacciata e burro e fate frullare il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete quindi le uova, la scorza di limone e il pizzico di sale.
  2. Una volta ottenuta una palla, appiattite su un piano di lavoro, coprite con pellicola e lasciate riposare almeno 8 ore.
Preparazione della crema alla ricotta:
  1. Mescolare bene ricotta, zucchero, vaniglia e acqua di fiori d'arancio, tenere in frigo per 2 ore, setacciare la ricotta o frullarla brevemente, unire le uova e il tuorlo sbattute leggermente e amalgamate bene il tutto.
Per la preparazione della crema di grano:
  1. Cuocere il grano con il latte, il burro e la scorza grattuggiata per 10 minuti girandolo spesso con un cucchiaio per evitare che si attacchi al fondo. Alla fine otterrete una crema.
Preparazione delle pastierine:
  1. Alla crema di ricotta aggiungete una grattata di buccia di un limone e i canditi tagliati a dadini quindi amalgamare il tutto con il grano.
  2. Per evitare che le pastierine si gonfino in cottura è preferibile far riposare l’impasto un paio di ore in frigo.
  3. Stendere su un ripino di legno la frolla sottile (4 mm) e foderare ogni pirottino (precedentemente imburrato) di uno stampo per muffin.
  4. Versate in ognuno il ripieno di creme e decorare con strisce di pasta frolla incrociate
  5. Cuocere nel forno a metà altezza a 160° per 30 min. circa. La mini pastiere saranno cotte quando cominceranno a colorarsi.
  6. Sfornare, lasciar freddare e poi toglierle dallo stampo delicatamente. Infine spolverare con zucchero a velo.
Recipe Notes
  • I canditi sono opzionali, se non piacciono potete non metterli.
  • E' importante lasciare riposare l'impasto della pastiera prima di infornarle in modo che non gonfi in cottura

KCal 1 pastierina: 595

Powered byWP Ultimate Recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »