Pizzette express

Ecco la versione delle pizzette versione express, più adatta a un aperitivo dell’ultimo minuto! Ringrazio Sara per la foto e per la sua versione al rosmarino!!

pizzette

 

 

Pizzette express
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
18 pizzette 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
18 pizzette 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Pizzette express
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
18 pizzette 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
18 pizzette 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
Porzioni: pizzette
Istruzioni
  1. Tagliare la pasta sfoglia in parti uguali, io per pratiscità le taglio rettangolari, ma potete fare tutte le forme che volete (per Natale per esempio potete tagliarle a forma di albero di natale con le formine dei biscotti!).
  2. Trasferite la pasta sfoglia sulla leccarda del forno e distanziare leggermente ogni pezzetto di pasta sfoglia. Con i remi di una forchetta fate qualche buchetto poi coprire con un po' di passata di pomodoro (non troppa se no risulteranno molliccie). Tagliate a cubetti la scamorza, o il formaggio che avete scelto, e posizionate al centro qualche cubetto.
  3. Per la versione al rosmarino fate un giro d'olio (circa un cucchiaio) e mettete un po' di sale e rosmarino.
  4. Infonare a 180 °C per 10 min circa. Una volta sfornate lasciare intiepidire leggermente!!
Recipe Notes

* = io solitamente prendo la passata di pomodoro già condita con la cipolla e olio sia perchè è più saporita sia perchè così evito di mettere altro olio! Quindi nel caso usiate pure voi quella l'olio non serve.

**= va bene anche altro formaggio duro, meglio evitare la mozzarella perchè se no diventano troppo mollicce!

NB: Io ho considerato 12 pizzette express margherita e 6 pizzette express al rosmarino.

KCal per pizzetta express margherita: 79

KCal per pizzetta express al rosmarino: 87

Powered byWP Ultimate Recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »