Torta salata con ratatouille – ricetta vegana

Ciao a tutti … eccomi tornata! No, non sono sparita tranquilli 😉 .veg
Oggi vi voglio proporre una ricetta davvero semplicissima, light e perfetta per chi è intollerante ad alcuni alimenti tipo lattosio o è vegetariana o vegata. Si, perchè sempre più spesso mi arrivano email di ragazze che hanno scoperto di avere particolari intolleranze (glutine, lattosio, ecc), o semplicemente per scelta sono vegetariane o vegane e mi chiedono come possono sostituire alcuni ingredienti delle mie ricette.
In questo caso la ricetta me l’ha mandata una ragazza che è vegana e voleva condividere un suo piccolo esperimento, colgo anche l’occasione per ringraziara! La preparazione è davvero semplice, ovviamente molto leggera e light! Perfetta insomma … quindi vediamo come si prepara questa torta salata con ratatouille!

Torta salata con ratatouille
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Torta salata con ratatouille
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ingredienti
Per la base:
Porzioni: Persone
Istruzioni
  1. Mondare, lavare e tagliare a piccoli tocchetti tutte le verdure.
  2. Metterle quindi in un tegame con l’olio, qualche foglia di basilico spezzettata e l’aglio. Cuocere le verdure per 10 minuti, mescolando e spolverizzando con peperoncino (a piacere)
  3. Preparare una pasta con farina, acqua e 2 cucchiaini di olio.
  4. Stendere la pasta in una sfoglia sottile, metterla in una teglia, riempirla con le verdure e infornare la torta salata con ratatouille a 180°C per 40 minuti.
Recipe Notes

KCal per 1 persona: 284

  • Per chi non ha problemi di intolleranze e vuole arricchire questa fantastica torta salata può aggiungere del formaggio tipo primo sale, o altro a piacere
Powered byWP Ultimate Recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »